Buon lunedì!

Questa è l’ultima settimana d’inverno, e non nascondo che un po’ mi fa felice. Primavera e estate sono le stagioni che prediligo.

Per salutare l’inverno vi ho preparato questa ricettina facile e veloce, dove al posto delle biete se volete potete utilizzare le foglie del broccolo di Torbole.

Pasta con biete o (broccolo di Torbole) e tonno

Ingredienti:

320 g pasta integrale

2 ceppi di biete

20 g pinoli

180 g tonno al naturale

olio extra vergine d’oliva

sale, peperoncino

aglio

Arrivederci inverno!

Preparazione:

Tagliate a metà i pinoli e tostateli in padella per qualche minuto, giusto il tempo di dargli una doratura.

Lavate le biete e eliminate il fondo.

Tagliate le singole foglie in pezzettini non troppo grandi.

Portate a bollore una pentola con dell’acqua, salatela.

Cuocete le biete per circa 10 minuti.

Scolatele senza buttare l’acqua di cottura.

Nella stessa acqua cuocete la pasta.

Nel frattempo, in una padella versate 2 cucchiai d’olio, un pizzico di peperoncino e l’aglio pulito leggermente schiacciato.

Unite il tonno sgocciolato.

Aggiungete anche le biete e saltate il tutto per qualche minuto.

Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il condimento.

Insaporite il tutto per qualche minuto e poi spegnete il fuoco.

Unite i pinoli e servite.