Alla Rocca di Lonato del Garda (Bs) dal 6 al 9 agosto un centinaio di spettacoli e eventi

Stupire, meravigliare, divertire: decine e decine di artisti di strada e di circo, acrobati, giocolieri, musicisti e gruppi etnici provenienti da più parti del mondo daranno vita dal 6 al 9 agosto “Lonato in Festival- Artisti di Strada e Incanti dal Mondo”, fra le più coinvolgenti rassegne di arte di strada e di circo in Italia, anche grazie allo straordinario fascino della location che lo ospita. Dal fare della sera al cuore della notte – in un crescendo di musiche e performance per grandi e piccoli – creeranno un mondo di meraviglie in un castello da favola, la possente Rocca Visconteo Veneta di Lonato da cui si gode uno splendido colpo d’occhio sul lago di Garda. Giunto alla terza edizione, il festival metterà in scena in quattro giorni un centinaio di eventi.

Artisti di Strada e Incanti dal Mondo - Lonato in FestivalDal Perù arriverà il gruppo Sayaka Incas, dal Messico gli Aztechi, dal Kenya i Maasai, dalla . Molti gli artisti e le compagnie di circo contemporaneo e teatro di strada, tra cui il Magda Clan giovane e affermata compagnia circense italiana, il Duo Artemis, All’incirco varietà, Jessica Arpin, Fede Scoch, Luca Chieregato con Chiedimi una storia, l’antica arte del kalaripayattu e il fuoco di Antares e per la musica Mauro Paganini con i suoi originalissimi strumenti, la trascinante Royal Swing Ostrica, i jukebox in carne ed ossa Peppino e Fedele e il pianista Rocco Mentissi, e infine i burattini e le marionette della Compagnia Alberto De Bastiani e Il Cerchio Tondo.

Giocoleria e tango

Non mancheranno i laboratori per i bambini di giocoleria e di costruzione di giochi antichi, tenuti da Federico Braguinski e Marco Randellini e 4 serate a ballo per gli appassionati del Tango Argentino, del Country, del Latino e delle danze popolari, mostre d’arte tradizionale e contemporanea, una mostra etnica sul popolo tribale dei Lahu Na del Nord della Tailandia.

Spazi relax, massaggi, bancarelle, cibi dal mondo

Saranno inoltre presenti spazi relax con ambientazioni particolari (come la zona dedicata al Salone da tè marocchino o la capanna tribale di bamboo della foresta del Nord della Thailandia dove si faranno massaggi thailandesi ) e altri per acquisti originali e di qualità: Pangea, il mercatino che mette insieme tutti i continenti, con bancarelle di spezie, profumi, ceramiche e ogni sorta di artigianato, o come la zona dedicata alla Cina con la possibilità di assistere e partecipare alla cerimonia del tè, con artigiani, artisti e una vera yurta mongola. Per soddisfare il palato, accontentando tutti i gusti, verranno allestiti un ristorante vegano e uno tradizionale e vari stand di degustazione con arrosticini, pannocchie arrostite, crepes, gelati, macedonie, frullati, birra e prodotti locali.

Corti d’ autore

Novità 2015 è uno spazio dedicato ai corti d’autore, che quest’anno presenta la giovane casa di produzione cinematografica indipendente Lumaca Film,Artisti di Strada e Incanti dal Mondo - Lonato in Festival nata nel 2013 dalla fucina creativa che è il Festival Artisti in Piazza di Pennabilli, patria di Tonino Guerra. Fra l’altro sarà presentato il corto “reverso”, la cui protagonista e regista, Jessica Arpin, si esibirà in performance nei giorni del festival.

Programma completo su www.lonatoinfestival.it

LUOGO

Rocca visconteo veneta

Via Rocca

Lonato del Garda (Bs)

BIGLIETTO D’INGRESSO

Adulti 8,00 euro

Ridotto bambini (fino a 12 anni) 2 euro

ORARI

Dalle 18.30 alle 24.00

COME ARRIVARE

In auto: Autostrada A4 Milano-Venezia – uscita Desenzano del Garda – 4 Km in direzione Lonato

In treno: linea ferroviaria Milano-Venezia – stazione di Lonato oppure da Desenzano del Garda-Sirmione, proseguendo in pullman fino a Lonato

INFORMAZIONI

Fondazione Ugo Da Como

Via Rocca, 2

Lonato del Garda (Brescia)

Tel. 0039 0309130060 – www.fondazioneugodacomo.it

Ufficio stampa – Studio Agorà