Cosa vedere a SirmioneLa Perla del Garda”, uno dei magnifici paesi che si affacciano appunto sul  rinomato e maestoso Lago di Garda. Un gioiello situato sulla sponda lombarda, Sirmione ammalia i turisti grazie al suo gusto storico ed alla tipicità e fascino che lo caratterizzano.

Sirmione è un paese dotato di un paesaggio mozzafiato, vicoli e passeggiate abbelliti da fiori e piante di ogni genere, edifici medioevali, negozi alla moda e ristoranti lussuosi. Alle porte del paese, il visitatore viene proiettato  immediatamente in un ambiente romantico e misterioso, incantandolo e facendolo innamorare come una sirena che canta ai marinai.

 

Cosa vedere a Sirmione, la perla del Lago di Garda in una giornata

Aldo Botturi Sirmione

Le Grotte di Catullo

I primi insediamenti risalgono all’epoca del bronzo, di cui sono rimaste tracce di palafitte, un luogo che successivamente, in epoca romana divenne località di vacanza.  Sull’estremità dell’isola infatti, sorge un’antica e preziosa villa romana, denominata “Le Grotte di Catullo”, con all’interno affreschi del I e II Secolo D.C., un museo vicino ne conserva reperti archeologici.

Questo imponente sito archeologico, oltre a rappresentare la testimonianza più importante tra i ritrovamenti del periodo romano in territorio sirmionese, è considerato l’esempio più grandioso di villa romana rinvenuto nel nord Italia. La denominazione di “Grotte” risale al XV sec. quando cronisti-viaggiatori scoprirono l’esistenza di queste “caverne” crollate e ricoperte da vegetazione.

Caio Valerio Catullo, nato verso l’87 a.C. e morto nel 54 a.c., apparteneva alla ricca famiglia veronese dei Valeri e possedeva sicuramente una dimora a Sirmione, nonostante non sia provato che la sua villa si trovasse proprio in questo luogo. L’intero complesso archeologico un tempo copriva all’incirca 20.000 km2.

Cosa vedere a Sirmione, la perla del Lago di Garda in una giornata  Cosa vedere a Sirmione, la perla del Lago di Garda in una giornata

Grotte di Catullo Sirmione

Le terme di Aquaria

Sono molto rinomate le Terme di Aquaria, grazie alle acque sulfuree curative che sgorgano calde dal fondale del lago, le quali aiutano a sanare i problemi relativi alle vie respiratorie e malattie della pelle.

Sirmione vanta passeggiate, spiagge incantevoli, come il Lido delle Bionde dov’è possibile sdraiarsi a prendere il sole, e le antiche chiese di S.Pietro in posizione un po’ appartata, e di S.Maria Maggiore nel cuore del paese.

Mura merlate risalenti all’epoca medievale proteggono il borgo ed il Castello Scaligero, racchiudendo il centro storico come un bene da nascondere e custodire, infatti quest’ultimo viene configurato come isola poiché è situato all’estremità settentrionale di una penisola isolata da un fossato navigabile e l’unica via d’accesso è un ponte.

Per la gioia dei pedoni, il centro è una zona a traffico limitato, chiunque voglia accedervi in macchina dev’essere in possesso di particolari permessi concessi in modo severo ed in determinate fasce orarie.

Cosa vedere a Sirmione, la perla del Lago di Garda in una giornata  Cosa vedere a Sirmione, la perla del Lago di Garda in una giornata  Cosa vedere a Sirmione, la perla del Lago di Garda in una giornata

Davide Camozzi Sirmione

Shopping a Sirmione

Per gli amanti dello shopping, Sirmione è caratterizzato da svariati e pittoreschi negozietti nel centro, mentre fuori dall’abitato sorgono diversi outlet e spacci aziendali. Molti hotel vantano bellissime terrazze a lago per la lunga stagione turistica, oltre a Bed and Breakfast e campeggi.

Tipici ristoranti ed osterie, rallegrano le serate dei vicini bresciani e veronesi, oltre che dei turisti di mezzo mondo. D’estate si svolgono parecchi eventi e feste sulla spiaggia  che spesso terminano con magnifici fuochi d’artificio.

Oltre al centro storico esistono le frazioni di Colombare e di Lugana.

I Battelli da e per Sirmione

Il servizio di Battello porta in breve tempo ai porti di Maderno Toscolano, Limone, Riva del Garda (Trentino), Malcesine e Torri del Benaco (Veneto) e ci permette di ammirare il Garda da diverse prospettive. Guarda gli orari dei battile che partono e arrivano a Sirmione

Come arrivare a Sirmione

In auto: Dall’Autostrada A4 Torino/Venezia, uscire al casello di Sirmione e seguire le indicazioni stradali.

In treno: Sirmione si appoggia a Desenzano che è il nodo ferroviario più importante del Lago di Garda, ove fermano tutti i treni. La stazione è in paese.

In aereo: Nel giro di 30 Km ci sono gli aeroporti di Verona, Bergamo e Brescia raggiungibili da strade a scorrimento veloce.