Questo weekend sulle acque dell’alto Garda si disputerà il Campionato Europeo e Mondiale degli spettacolari 18piedi australiani, skiff ormai di casa sul Garda. Ad organizzare l’evento è il Circolo Vela Torbole, che già nel 2012 ospitò gli Europei di classe.

Lo Skiff è il padre di tutte le barche acrobatiche e spettacolari di ultima generazione dove un ruolo importante viene giocato dalle capacità atletiche e dall’affiatamento dell’equipaggio. L’evoluzione di questa barca ha poi portato alla creazione dei 49er, ora classe olimpica.

Dall'Australia a Torbole per volare sull'acqua

L’idea dello Skiff nasce più di 100 anni fa, nella seconda metà del 1800 nella baia di Sidney in Australia, come barche d’appoggio per accompagnare i passeggeri dal porto alle navi ferme in baia. Queste barche diventano presto protagoniste di sfide che coinvolgono appassionati di nautica pronti a scommettere su quella più veloce. È così che un gruppo di amanti della vela inizia una sfida infinita e ancora viva: realizzare imbarcazioni ogni anno più veloci, aumentandone la superficie velica e la spettacolarità, realizzando scafi e vele coloratissime e dotati di maestose terrazze create per contrastare l’effetto del vento.

Non ci resta che sperare nell’Ora del Garda per gustarci dal vivo queste spettacolari barche, nell’attesa di condividere con voi i migliori scatti di questi 4 giorni di regata!