5000 visitatori hanno preso d’assalto il Centro Fierecongressi di Riva del Garda per la prima edizione di “Garda con Gusto – La festa della Carne Salada”, evento eno-gastronomico ideato e realizzato da Ingarda Trentino S.p.A. per promuovere la Carne Salada che da poco ha preso la certificazione De.Co.

Garda con Gusto: Buona la prima!

Il Presidente di Ingarda Trentino s.p.a. con Silvio Rigatti e la stampa

Grande la soddisfazione espressa dal Presidente di Ingarda s.p.a. Marco Benedetti:“Era un numero zero e possiamo dirci molto soddisfatti. Possiamo apportare alcune migliorie al format di partenza ma il debutto di questo evento è stato estremamente promettente. Significativo il fatto che i cinque produttori certificati De.Co di carne salada abbiano esaurito le scorte per via del grande afflusso di pubblico e dell’entusiasmo suscitato da questo straordinario piatto tipico dell’Alto Garda, di cui il nostro territorio rivendica a pieno titolo la paternità”.

Infatti per i 5 produttori certificati De.Co: Macelleria Bertoldi, Pregis, Macelleria Cis, Fiore Salumi e Coop Alto Garda sono stati 3 giorni molto intensi con un buon numero di degustazioni distribuite nei singoli stand, anche in collaborazione con i ristoratori del progetto “Vacanze con Gusto”. Un numero così elevato da cogliere impreparati i produttori, i quali hanno esaurito le scorte senza poter soddisfare tutte le richieste di assaggio.

Ma Garda con Gusto è stato tanto altro a partire dai laboratori tematici per adulti e bambini curati da Accademia d’Impresa-Azienda Speciale della Camera di Commercio di Trento e da Slow Food. A proposito di questi incontri con gli esperti, si può dire che abbiano tutti un contenuto che è il perfetto mix di creatività e cultura. I titoli:“Fagiol-Arte”, “Cruda&Cotta e abbinamenti diVini”, “SalSada”, “DiscoSoupe”, “La giusta scelta: gusto e salute nell’alimentazione quotidiana” e poi “La Chiacchiera con Gusto”, una “lezione” dedicata alle curiosità storiche su piatti tipici locali, in collaborazione con la Biblioteca Civica di Riva del Garda.

Due gli eventi clou di questa prima edizione di Garda con Gusto il dinner show di sabato sera curato dallo chef stellato Cristian Bertol, affiancato dai ragazzi della Scuola Alberghiera in cui lui stesso si è formato. Bertol ha deliziato gli oltre cento partecipanti con cinque portate da applausi. “E’ stata un’esperienza coinvolgente – ha detto Bertol – perché siamo riusciti a trasmettere a chi ha gustato i nostri piatti la passione che ci abbiamo messo per prepararli. La passione è tutto, anche nel nostro lavoro”

Anche il Direttore Massimo Malossini dell’Istituto Alberghiero di Varone si è detto soddisfatto del comportamento dei suoi allievi durante tutto il week end. “Un’esperienza importante che ha dato modo ai ragazzi di vedere come si lavora sul campo anche in mezzo alle difficoltà. Non solo durante la cena di gala con lo Chef Stellato Cristian Bertol ma durante tutta la durata della manifestazione.”

Gli allievi dell’Istituto Alberghiero si sono anche sfidati nel contest condotto da Simone Rugiati e il vincitore ha guadagnato un invito a partecipare alla trasmissione televisiva condotta da Rugiati. Questo premio non previsto è stato proposto dallo stesso conduttore dopo aver visto l’impegno dei ragazzi.

Lo stesso Rugiati è stato protagonista del secondo momento d’intrattenimento: il cooking show della domenica mattina dove ha reinterpretato a modo suo la Carne Salada proponendo 3 ricette semplici alla portata anche di chi non è un cuoco esperto.“La carne salada – ha spiegato Rugiati – mi somiglia molto. La mangio e ne parlo spessissimo perché è un alimento gustoso e semplice, come il mio modo di interpretare la cucina”.

Un’edizione zero che ha raccolto grandi favori e successi non solo per i produttori di Carne Salada, ma anche per gli aderenti a Vacanze con Gusto, come commenta Stefano Baroni dell’Agraria Riva del Garda: “Come Agraria siamo molto contenti e il risultato è andato oltre le nostre aspettative: 600 degustazioni in 3 giorni dei vini Agraria, in collaborazione con Macelleria Bertoldi, nostri partner in questa esperienza. Il tutto si è svolto in un’atmosfera di convivialità e di curiosità da parte di un pubblico attento alle proposte fatte. Un evento che può diventare un traino per le realtà del territorio come la nostra.”

Un format interessante, questo di Garda Con Gusto, il quale ha visto i produttori di Carne Salada appoggiarsi ai ristoratori locali per proporre piatti innovativi e degustare un prodotto tipico e storico del territorio dell’Alto Garda le cui origini, si dice, risalgano addirittura al ‘400. Un evento riuscito anche se alla prima edizione e con qualcosa da sistemare, ma che è può riuscire a portare alla ribalta un’eccellenza enogastronomica poco conosciuta al di fuori dei confini trentini.