Il Garda, un lago in cui è possibile dedicarsi ad attività ludiche, sportive e culturali, occupa una posizione strategica anche per le esperienze enogastronomiche.

A ridosso delle sponde del lago di Garda, vengono prodotti vini che spesso risultano facili e di pronta beva. Per palati più esigenti, a solo un’ora di strada dal lago, un ideale percorso vitivinicolo ci consente di degustare, direttamente dai vignaioli, dei vini sorprendenti, da veri intenditori.

Ad ovest del Garda, poco più di un’ora da Sirmione, ecco la fascia collinare dei vigneti del Moscato di Scanzo, vino rosso dolce da meditazione, collocati a nord est di  Bergamo, nel comune di Scanzorosciate.

Proseguendo lungo le colline, raggiungiamo la sponda ovest del lago d’Iseo, per degustare i vini della Valcalepio, dove alcuni produttori stanno lavorando in vigna e in cantina per raggiungere mete eccellenti, impensabili fino a qualche anno fa.

Continuando in direzione di Brescia, ci accolgono le ridenti colline della Franciacorta, con il loro vini spumanti  metodo classico, ricchi di eleganza.

A sud del Garda, ecco le colline della Valtenesi, poi la DOC San Martino della Battaglia, luogo di una delle più importanti battaglie del Risorgimento Italiano e quindi i vigneti del Lugana, da cui sono prodotti vini bianchi fermi.

A ovest del Garda, a meno di un’ora di strada da Sirmione, tra i Comuni di Fumane e Negrar, a nord di Verona, in Valpolicella, viene vinificato un famoso vino rosso secco: l’amarone. Non è da trascurare nemmeno il Recioto, vino rosso dolce, dagli stessi vitigni dell’Amarone.

Proseguendo verso ovest, troviamo le colline del Soave dove, dalle uve Garganega, si vinifica un vino bianco fermo, fruttato. Alcuni produttori di questa zona sono usciti dai protocolli della DOC, proprio per raggiungere vette di eccellenza, in discontinuità con il passato.

Risalendo verso nord, da Riva del Garda verso Trento, ecco dispiegarsi i vigneti del Trento DOC, ottimo spumante, prodotto anch’esso con metodo classico.

Nei prossimi articoli approfondiremo queste esperienze vitivinicole, accessibili a solo un’ora dal lago di Garda, alla ricerca di produttori appassionati, coraggiosi e attenti che, nell’amore per le vigne e per il vino, si prendono cura del territorio, donandoci paesaggi armoniosi, distesi lungo le morbide colline italiane.

Adri