Sport, divertimento e famiglia: ecco qualche proposta per condividere lo sport con i bambini

Proposte sportive per l’estate sul Lago di Garda con i bambini

Il Lago di Garda, si sa, offre tantissime possibilità per gli sportivi. Dall’amatore della domenica al super appassionato, il nostro bel Benaco offre una varietà di attività sportive che pochi territori possono vantare. Sport di terra, sport d’acqua e sport d’aria trovano sul Garda il terreno ideale, offrendo al contempo divertimento e panorami senza pari.

Tutto questo è a disposizione di tutti. E quando si dice tutti…si intende proprio tutti. Sul Garda si può praticare sport dagli 0 mesi in poi, senza limite di età!

Ed è così che anche i genitori di bimbi piccoli o piccolissimi hanno la possibilità di condividere le proprie uscite in outdoor con i bimbi. In questi mesi ti ho suggerito diverse proposte, dal trekking al canyoning, da poter condividere con i tuoi figli. Ed eccoci qui, ancora, con altre idee per godersi l’estate sul Lago di Garda all’insegna della famiglia e dello sport.

In questo post vorrei segnalarti 3 percorsi di trekking e i parchi avventura sul lago di Garda.

Ecco le 3 escursioni di questo mese, adatte a tutti, anche ai neonati in fascia/marsupio:

Lo sport d'estate sul Lago di Garda, per genitori e bimbi sportivi

  • Garda Bresciano – Il Monte Castello  A picco sul Garda, una tranquilla passeggiata dal panorama mozzafiato. Si parte dalla frazione Gardola di Tignale, dove si può parcheggiare l’auto, e si segue la pedonale che affianca la strada principale in direzione del Santuario di Monte Castello. Passando per la via delle Santelle, si passa dall’Eremo imboccando il Sentiero 266. Il sentiero passa a picco sul lago percorrendo il crinale del Monte Cas (nulla di pericoloso, solo molto suggestivo), attraversa le trincee edificate durante la grande guerra, con pannelli che raccontano di questo nostro pezzo di storia, per arrivare poi al punto forte dell’escursione: il punto panoramico a picco sopra Campione del Garda, da cui si gode di una vista magnifica di tutto il Lago di Garda e dei monti che lo circondano. Se la giornata è limpida si può vedere persino la Marmolada. La discesa richiede un po’ di attenzione nel primo tratto e riporta a Tignale passando dalla frazione Prabione. Lungo il percorso bisogna seguire le indicazioni per Tignale, Prabione e Campione. L’anello è di circa 7 km e richiede circa 2 ore e mezza di percorrenza. Altitudine max: 779 m – Dislivello positivo (salita): 225 m. Si può percorrere tutto l’anno.

Lo sport d'estate sul Lago di Garda, per genitori e bimbi sportivi

  • Garda Veneto – Il Monte Belpo  
    • da Sperane si gira intorno ai monti Belpo e Nugoli, passando per Lumini. Un suggestivo anello che parte da Sperane, vicino a San Zeno di Montagna, attraversa il piccolo e grazioso borgo di Lumini e percorre tutta la costa dei monti Belpo e Nugoli. Il sentiero e l’S30. Lungo circa 6,7 km con dislivello positivo di 204 m. Tempo di percorrenza di circa 1 ora e mezza. Altitudine max 700. Per chi volesse raggiungere le vette, può prendere i sentieri S31 e S32 che si ricollegano poi con l’S30 per tornare a Sperane.

Lo sport d'estate sul Lago di Garda, per genitori e bimbi sportivi

  • Garda Trentino – Il Monte Creino
    • da Nago a “salutare” il Monte Altissimo e il Passo Santa Barbara. Attraversa le trincee della Prima Guerra Mondiale anche questo interessante e panoramico itinerario. Un po’ più impegnativo dei precedenti, per distanza e dislivello positivo, potrà sicuramente accontentare i camminatori “di gamba buona” che vogliano cimentarsi in un trekking niente male. Si parte dall’abitato di Nago di Torbole lungo il sentiero 637 e, anche qui, si percorre ad anello tutto il Monte Creino, guardando da sotto le cime del Monte Stivo e dell’Altissimo di Nago. Tempo di percorrenza: 6 ore circa per 14 km di lunghezza. Altitudine max: 1280 m. Dislivello positivo: 1060 m.

Non hai ancora esaurito la tua carica di energia? Vuoi metterti alla prova?  Vuoi vivere un’esperienza all’avventura?

Altro sport, altro suggerimento. Ecco 3 parchi avventura sul Lago di Garda che conquisteranno te e i tuoi bambini!

Tra teleferiche, arrampicate sugli alberi, percorsi sospesi, ponti tibetani…se cerchi un po’ di adrenalina e una divertente distrazione, questi parchi sono l’ideale per te e i tuoi bimbi.

Hai già provato uno dei percorsi o sei già stato in uno dei parchi suggeriti? Vuoi maggiori dettagli o altri suggerimenti? Cercami sui tuoi social! Mamma Sportiva risponde 😉

Alla prossima avventura, rigorosamente in Garda Outdoors!