Buon lunedì! Eccomi qui! Ho fatto anche la rima!

Scherzi a parte 🙂 oggi vorrei condividere con la ricetta di questo buonissimo plumcake al profumo di arancia che in questo periodo stanno raggiungendo il massimo della loro bontà!

Vi auguro una buona settimana… e se nel week end siete a Riva del Garda, vi aspetto alla fiera Io casa, dove farò dei laboratori di cucina gratuiti all’interno della fiera 🙂

A presto!

Ingredienti:

125 g yogurt

250 g farina

125 g amaretti

250 g zucchero di canna

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

60 g olio di semi

80 g succo di mezza arancia

scorza di un’arancia

Preparazione:

Accendete il forno a 180°.

In una capiente ciotola versate le uova, lo yogurt e lo zucchero.

Mescolate con le fruste elettriche per un paio di minuti.

Frullate gli amaretti sino a farli diventare polvere.

Unite la farina, il lievito e la polvere di amaretti all’impasto di uova, zucchero e yogurt.

Mescolate con una frusta a mano.

Spremete mezza arancia e versate il succo nell’impasto insieme all’olio di semi.

Infine grattugiate la scorza dell’arancia pulita, e unitela al composto.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Ungete con un po’ d’olio lo stampo (io ho utilizzato uno stampo da plumcake ma potete utilizzare un classico stampo da torta diametro 22-24).

Versate l’impasto nello stampo e cuocete in forno caldo per circa 40-45 minuti.

Fate sempre la prova stuzzico e se la torta dovesse risultare troppo scura in superficie ma all’interno non è ancora ben cotta, coprite la torta con un pezzo di alluminio e continuate la cottura.