Buon lunedì!

Oggi un facile e veloce ricetta dove utilizzeremo le puntarelle, sono i germogli teneri della cicoria catalogna (portate pazienza, ogni tanto spesso, la mia vena mediterranea salta fuori)!

Prepariamo la tartare di salmone con le puntarelle!

PS: questo piatto può essere preparato anche sostituendo il salmone con la trota salmonata affumicata.

Ingredienti per preparate la Tartare:

1 filetto di salmone o trota salmonata affumicata

Puntarelle

1 acciuga sott’olio

aglio

olio extra vergine d’oliva

Tartare di salmone e puntarelle

Preparazione:

Pulite le puntarelle, lavatele sotto acqua corrente e tagliatele finemente.

In una padella riscaldate un filo di olio, l’aglio pulito schiacciato e l’acciuga.

Rosolate dolcemente a fuoco medio-basso.

Fate intiepidire.

Unite le puntarelle e cuocete per circa 8 minuti.

Aggiustate di sale e pepe.

Sfilettate ed eliminate eventuali lische dal pesce.

Tagliate a coltello il salmone, prima a strisce e poi a dadini.

Condite il salmone con olio, sale e pepe.

Con l’aiuto di un coppapasta o taglia biscotti formate delle piccole tartare di salmone e subito sopra ponete un cucchiaio di punterelle.

Tartare di salmone e puntarelle  Tartare di salmone e puntarelle