Si effettuerà mercoledì 22 luglio alle ore 10.00 la traversata a nuoto da Riva Grande a Toscolano all’ex Campo Ippico per sostenere il progetto contro il diabete di Monica Priore, un atleta diabetica di tipo I (insulino dipendente), conosciuta dalle cronache nazionali per aver attraversato a nuoto lo Stretto di Messina nel 2007 risultando la prima diabetica in Europa ad avere attraversato quel tratto di mare. Successivamente ha percorso quel tratto di mare nel Golfo di Napoli che separa Capri da Meta ben 21 km. Sarà proprio lei ad effettuare la traversata e ad organizzare una conferenza stampa martedì 21 luglio alle ore 18.00 presso il Bar Carta Bianca a Maderno per sensibilizzare sulla patologia del diabete mellito. Il progetto “Volando sulle Onde della Vita” nasce dalla sua idea di promuovere l’importanza della pratica regolare dell’attività fisica per i benefici che arreca al nostro corpo e vuol essere un progetto diretto a contrastare le forme di ignoranza che ruotano intorno al diabete mellito di tipo I. Monica è in giro da giugno, con il supporto di BiciCuoreDiabete Onlus, con un tour che sta attraversando le regioni italiane effettuando una traversata in mare o di lago partendo dalla Liguria, attraversando Puglia, Molise, Abbruzzo, Marche, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige per essere da noi il 22 luglio alle ore 10.00 e proseguire poi in altre regioni italiane.