Tante piccole vele colorate saltano e veleggiano spinte dal vento del Nord… il “Peler”… o dalla pomeridiana “Ora” … volano, saltano sulle onde bianche  creando una tavolozza di colori in movimento  che si spingono a pelo dell’acqua…

Siamo alle Hawaii? Nelle acque cristalline di qualche isola Polinesiana? In Costa Azzurra?

No siamo nell’Alto Lago di Garda,  nel “triangolo d’oro” degli appassionati di windsurf.

Windsurf sul Lago di Garda ... una passione spinta dal vento!!!

Le raffiche di vento, offrono le condizioni ideali per le piccole e le grandi vele e un grande spettacolo per tutti i turisti che hanno il piacere di fermarsi in una delle numerose piazzole di sosta per ammirare le loro fantastiche evoluzioni tra l’azzurri del lago… e del cielo!

Sono molteplici i centri di windsurf sul lago di Garda, le scuole si trovano un po’ su tutte le spiagge, a partire dalla sponda Veneta, a Malcesine, fino ad arrivare  a Limone nella sponda Lombarda, bandiere e striscioni aiutano anche i meno attenti a trovare le spiagge adibite ai surfisti e per il noleggio delle attrezzature.

Partendo da Malcesine è proprio l’imponente castello che si affaccia sulla sponda del Lago, con la sua splendida merlatura, a fare da punto di riferimento per i surfisti che danzano sulle onde a largo di questa bellissima località gardesana.

Proseguendo, c’è la splendida Val di Sogno, una piccola oasi protetta nel lago, ideale per i surfisti agli esordi, perché questo magico lago ha pensato anche a chi è alle prime armi!

Andando avanti si arriva alle due “Capitali del windsurf” della sponda Trentina… Torbole e Riva del Garda!!!

Torbole ospita grandi centri velistici, tra i più importanti c’è la Conca d’Oro, che offre ai suoi clienti ottime attrezzature e un ampio parcheggio… e il prestigioso Circolo Surf Torbole. Anche Riva del Garda non è da meno offrendo a tutti gli appassionati del surf ben 3 centri velistici: il Circolo Velico Alto Garda, la Fraglia Vela Riva, e la Sezione L.N.I. Riva… e qui, dove il lago si chiude fra le montagne, è vela tutto l’anno!!!!

Arrivando infine nel Garda Lombardo, percorrendo la “Gardesana” , una splendida strada panoramica che si spinge fin dentro alla roccia delle montagne ad  abbraccia  tutto il lago, si arriva alle prime limonaie, nei pressi della bellissima Limone sul Garda, dove ancora oggi si coltiva il frutto più rinomato ed importante del Lago di Garda!

Qui, fin dalle prime luci del mattino, si iniziano a vedere le macchine appostate lungo i marciapiedi,  ed infilata la muta, ci si fionda in raffiche di vento che vanno dai 20 ai 30 nodi.

Sì, è proprio qui, a largo del “Prà de la Fam” , il prato della fame, dove i pescatori di un tempo si radunavano per la colazione, che avvengono le acrobazie più belle,  i Surfisti tentano il looping, il salto mortale e si spingono in alto…. 

                      ….è qui che possono  volare!!!