Ho capito subito che avevo a che fare con una selvaggia mezza piromane, altro che Lady chef con il grembiule con i lustrini e la coroncina di brillanti in testa.

Lady chef: Adesso tu cucini il filetto.

“Va bene. Tu mi dici quello che devo fare, e io lo faccio”

Lady chef: “Saliamo e pepiamo la carne da cruda e la infariniamo perchè faccia la crosticina in cottura”

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Lady chef: Mettiamo un pò di burro e un filo d’olio a scaldare, poi aggiungiamo la carne. E poi facciamo la flambata.

Nessun problema cara. Io amo giocare con il fuoco e scottarmi, ormai sono una specialista. Anni e anni di esperienza con uomini di ogni età.

Lady chef: L’importante è che tu stia ferma. Non ti spaventare, tanto dura poco. Lo sfumiamo con il brandy

Cocca, non hai ancora capito con chi hai a che fare. Io e il fuoco siamo culo e camicia.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Appunto.

“Poi ci aggiungiamo i funghi porcini e un goccino di panna fresca, concessa solamente in questo caso perchè fa un sughetto che con la carne e i funghi ci sta una meraviglia”

E in effetti..

Il filetto di manzo ai funghi porcini

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

“e poi aspetta a mangiare che devo fotografarlo e metterlo sui social”

Amore!! Ma io sono la tua alleata numero uno da questo punto di vista, è il mio pane! stai in una botte de fero amica. Scatta pure.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)    LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Benvenuti a Drena, un piccolo comune che sorge in provincia di Trento in una posizione strategica, tra due Valli: la Valle di Cavedine e la stupenda Valle del Sarca che si estende fino alle sponde trentine del Lago di Garda. Una posizione tanto strategica da costruirci un bellissimo castello, ad oggi visitabile e che è affacciato sul suggestivo  deserto delle Marocche di Dro, una distesa di sassi derivanti da frane postglaciali.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Castel Drena di Roberto Vuilleumier foto archio Garda Trentino

Mi trovo in al Ristorante Tipico Trentino La Casina di Drena, in compagnia di Lady Chef: Giada Miori, 25 anni. Siamo in una posizione incantevole completamente immersa nel verde, campi di piccoli frutti ma soprattutto castagneti! Qui infatti siamo nella zona dei maroni di Drena, una particolare varietà di castagne molto saporita che trova il suo habitat naturale proprio da queste parti grazie alle caratteristiche del territorio.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Lo capisco subito perchè Lady Chef mi accoglie in cucina con un tagliere pieno di meraviglie trentine di stagione: i Maroni essicati, le tagliatelle alla farina di Maroni, un grappolo d’uva rosso e un bicchiere di mosto, dolcissimo. Tutti i prodotti che utilizza sono a km 0 e rispettano la stagionalità.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Lady Chef stappa una bottiglia di bollicine “Bevi qualcosa vero?”

Lady Chef, mi stai già simpatica. “Ecceerto.” Cheers.

Mi trovo qui per provare il menu di Vacanze con Gusto un iniziativa promossa da Garda Trentino che ha l’obbiettivo di far scoprire il nostro territorio e le nostre eccellenze gastronomiche con pacchetti di vario tipo, da escursioni e trekking, a fattorie didattiche e laboratori, e appunto, pranzi e cene a tema nei ristoranti di tutta la zona del Garda Trentino.

Questa sera per me il Menù di fine estate! Ma non seduta al tavolo come tutti i comuni mortali che mangiano  in compagnia riempiendosi la bocca di pane, vino, chiacchiere e banalità. Pane, vino e chiacchiere anche per me ma non banalità! Stasera si mangia in cucina! Finalmente!!! Avevo lanciato l’appello agli chef a fine aprile, sono passati 5 mesi ed eccomi qui con Giada, una giovanissima e bella chef trentina che usa con me la tecnica degna di ogni uomo stronzo che si rispetti: bastone e carota. Mi fa lavorare ma poi mi da anche da bere e mangiare.

Brava cara, farai molta strada te lo dice la zia dall’alto dei suo 30 anni.

Alla casina troverete un’atmosfera calda e rustica, con le volti a botte e delle graziosissime lampade con i centrini della nonna che fanno subito venir voglia di mettersi davanti al fuoco con una copertina di cashemire, gambe nude, calzettoni e la tazza di tè in mano. E dopo di farsi un selfie ovviamente con hashtag #sweetmoment e #coccoletime. La cucina è trentina con un tocco di modernità e freschezza dato dalla fantasia di Giada, una viaggiatrice per passione curiosa di conoscere tutto il mondo con lo zaino in spalla e nient altro.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Come vi dicevo, qui si producono e si raccolgono i maroni. Con i maroni si fa una farina molto dolce e ricca di carboidrati. Con la farina si fa una pasta fenomenale che non ha bisogno di nessun genere di condimento se non un poco di burro per spadellarla e un pizzico di erba cipollina che si sposa alla perfezione con la dolcezza della pasta.

Se venite qui senza assaggiare le tagliatelle alla farina di maroni, farete un peccato mortale e verrete perseguitati a vita. Un piatto costa solo 8 euro, per darvi l’idea di quello che si spende.

Ruvide, corpose, rotonde, dolci, caserecce, trentine ma anche estremamente raffinate nella loro semplicità.

Le tagliatelle ai Maroni di Drena con burro e erba cipollina

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Per i più coraggiosi e vogliosi di sperimentare novità in cucina lascio la ricetta delle tagliatelle, in questo periodo potrete andare alla Casina anche solo per acquistare i loro Maroni, da non confondere però con le castagne del supermercato, mi raccomando!!

INGREDIENTI

200gr di Maroni di Drena (se proprio non li trovate utilizzate una generica farina di castagne, ma il risultato non sarà lo stesso)

250gr di farina bianca 00

2 uova intere

1 pizzico di sale

burro, erba cipollina

PROCEDIMENTO

Incidere sulla pancia i maroni con un coltellino e farli cuocere in forno ventilato a 180°C per mezz’ora

Sbucciarli da caldi (Giada, ma come da caldi?! Eh si, è bello sentire la roba che scotta in mano. Questa giovane donna è fonte di continua sorpresa. Quanto è vero Giada, che siano maroni o .. maroni appunto). Mixarli nel Bimby o in un mixer.

Aggiungere la farina bianca le uova e il sale e impastare. A questo punto stendete la pasta, le più fighe con il mattarello, le più secchione con la macchinetta per fare la pasta, che io ho sempre chiamato “La Nonna Papera“, non so voi. E  poi procedere con il taglio a tagliatella, infarinate e buttate in acqua bollente salata per un paio di minuti, scolate e buttate in padella con burro. Impiattate e spolverate di erba cipollina, non serve aggiungere formaggio perchè coprirebbe il dolce sapore dei Maroni. E’ divina, ne avrei mangiati altri due piatti.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Lady Chef: Adesso ti faccio assaggiare il salmerino marinato, chè è un pesce di lago.

“Di chi è?”

“Della troticoltura Armanini

Francesco Armanini lo conosco, e lui, oltre a saper preparare un ottimo T&T, un gin Tonic fatto con il Tovels gin, la scorza di limone e le bacche di ginepro, di primo lavoro fa trote.

Trote, salmerini e prodotti gourmet come lo speck di trota, che arrivano dalla sua troticoltura nella Valle del Sarca, sinonimo di altissima qualità ed eccellenza trentina. Giada utilizza i loro prodotti e nel mio antipasto, il protagonista era proprio il samerino.

La Macedonia di fine estate con salmerino marinato all’arancio

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Una dadolata di mele con la cannella, zucchine e carote a cubetti spadellate con un filo d’olio, che fanno da base al salmerino  marinato nel succo d’arancio, limone, olio, sale e bacche di ginepro. Asprigno e freschissimo. Sopra delle mandorle a filetti tostate che completano il piatto dandogli la croccantezza.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

 

Bevi e chiacchiera, cucina e chiacchiera.

Lady Chef: “Vuoi un dolce?” CAROTA

E come dirti no?! Basta che mi dai la ricetta.

Allora lo cucini tu. BASTONE

Lady Chef: “lo facciamo con le fragole dell’azienda agricola di mio cugino Andrea Zanetti che fa piccoli frutti, dopo le flambiamo.”

Arridaje, ma allora è un vizio?!

La cheesecake di fragole di Drena al bicchiere

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

INGREDIENTI

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

200gr di biscotti secchi

1 bicchierino di limoncello

50gr di burro fuso

100gr di panna fresca

100gr di yogurt bianco

60gr di mascarpone

50gr di zucchero

200gr di fragole fresche di Drena o marmellata di fragole

PROCEDIMENTO

Saltate in padella le fragole tagliate a tocchetti con il brandy e una noce di burro. Flambare, ça va sans dire.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Preparare la crema con la panna, lo yogurt, il mascarpone, lo e lo zucchero montando tutti gli ingredienti con lo sbattitore.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Sbriciolare i biscotti e impastare con le mani aggiungendo burro e limoncello

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

In un bicchiere fare uno strato di biscotto, aggiungere la crema, ricoprire con le fragole e guarnire con una fogliolina di menta.

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)   LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

Mettete in frigo almeno mezz’ora ma solo dopo averlo fotografato e postato. #instafood #fragoledidrena

LADY CHEF E #VACANZECONGUSTO SUL LAGO DI GARDA AL RISTORANTE TIPICO LA CASINA DI DRENA (TN)

La mia serata si è conclusa piacevolmente così!

Se venite a cena qui non alzatevi da tavolo senza aver assaggiato un bicchierino di vino santo Trentino dell’azienda vinicola Poli, che si trova vicina a Drena. Un vino da meditazione che profuma di miele e frutta, diventato presidio slow food. Sorseggiatelo ad occhi chiusi mi raccomando.

Il prossimo tema per Vacanze con Gusto sarà la Carne Salada con il Menù del Gusto “Ottobre d’Oro“, il 10-11 ottobre e il 16 -17 ottobre gli chef giocheranno con questo meraviglioso prodotto, davvero unico nel suo genere e simbolo cardine della cucina trentina, reinterpretandolo secondo la loro fantasia.

Vi lascio il link con l’elenco di tutti i ristoranti che aderiscono all’iniziativa, i menù e i prezzi:

www.gardatrentino.it/menu

Mentre dal 23 al 25 ottobre  l’appuntamento è “Garda con Gusto” che porterà al Palameeting di Riva del Garda  tutto il meglio della produzione altogardesana e trentina. Un lungo week end dedicato alla Carne Salada primo piatto tipico a fregiarsi del marchio “De.co.”. Saranno presenti Lo chef Cristian Bertol (volto televisivo della “Prova del Cuoco”) sarà protagonista del dinner show di sabato, mentre lo chef Simone Rugiati si cimenterà dello show cooking della domenica, seguito dal contest culinario. #carnesalada e #gardatrentino

www.gardatrentino.it/carnesalada

Giada e la sua mamma vi aspettano al Ristorante Tipico la Casina che è aperto a pranzo e cena.  Vi consiglio di approfittare di questo periodo autonnale per provare i loro piatti a base di Maroni e anche di zucca! I prezzi dei piatti vanno dagli 8 ai 14 euro.

E noi ci vediamo nel prossimo ristorante.

Buonanotte amici

LA CASINA

PAGINA FACEBOOK

(Photo: Elena Tonolli)