Domani al via l’anteprima di Musica Riva Festival 2018 con l’atteso concerto gratuito “Alba sul Garda” alla spiaggia Sabbioni di Riva del Garda con il celebre fisarmonicista Pietro Adragna che ci incanterà con suadenti note di celebri musicisti fra cui Piazzolla, Galliano e tanti altri. 

Ma l’inaugurazione vera e propria del Festival sarà il 21 luglio alle 21.30 nella consueta cornice della Rocca di Riva del Garda, sede anche del prestigioso MAG – Museo Alto Garda.

La direzione di questo concerto doveva essere affidata, come ogni anno in questi ultimi diciotto, al maestro Isaac Karabtchevsky. Quest’ultimo però a poche ore dall’apertura ufficiale del Festival è stato colpito da un’infezione virale acuta dovuta anche alla stagione invernale che in Brasile (paese di residenza, n.d.r) è in pieno vigore. 

Sostituto d’eccellenza sarà il celebre maestro Michail Jurovsky. 

Classe ’45, nato a Mosca, Michail Jurowski è il figlio del compositore Wladimir e nipote del direttore d’orchestra David Block. I suoi figli Vladimir e Dmitri sono anch’essi direttori di fama internazionale. Michail Jurowski era amico intimo di Dmitrij Shostakovich e suonavano spesso parti di pianoforte insieme. Queste esperienze hanno avuto un’enorme influenza sul giovane musicista e non è quindi un caso che oggi Jurowski sia uno dei principali interpreti della musica di Shostakovich. Nel 2012 ha ricevuto il terzo premio internazionale Shostakovich dalla Fondazione Shostakovich Gohrisch.

É stato educato al Conservatorio di Mosca, dove ha studiato con Leo Ginsburg e durante i suoi studi ha assistito Gennady Rozhdestvensky alla National Radio and Television Symphony Orchestra di Mosca. Mentre era ancora residente in Russia, ha diretto il Teatro Musicale di Stanislavsky e Nemirovich-Danchenko a Mosca e durante i suoi ultimi anni in Unione Sovietica al Teatro Bolshoi.

La direttrice artistica del Festival Mietta Sighele ha avuto il piacere di incontrare Jurosvky il 9 giugno scorso a Firenze in occasione del premio Le Muse alla carriera a lei donato nel nome della muse Euterpe. In quella stessa occasione, il maestro Jurovsky era stato anch’egli insignito del prestigioso premio alla carriera nel simbolo della musa Polimnia. Da quest’incontro fortuito e fortunato nasce oggi una meravigliosa collaborazione che ha dato l’occasione a Musica Riva Festival di portare anche questa volta, un nome di tale portata ed eccellenza a Riva del Garda.