Buona domenica!

 

 

 

Oggi incucinapuoi vi propone una ricetta facile e d’effetto per preparare un classico della cucina alto atesina, gli spätzle: ovvero gnocchetti dalla forma irregolare, fatti con farina di grano tenero, uova e acqua.

Ingredienti per 4 persone:
impasto:
300 g farina 
3 uova 
1 cucchiaino di sale
½ bicchiere di acqua tiepida
per il condimento:
100 g di speck a fette
100 g di gorgonzola
2 rametti di rosmarino fresco
una noce di burro
procedimento:
Impastare la farina con le uova ed il sale, poi aggiungere l’acqua a filo .
Lavorare fino a che la pastella risulta densa ed un po’ appiccicosa.
Lasciar riposare per 30 minuti.
Nel mentre, prepariamo il condimento.
Togliere gli aghi di rosmarino dai rametti, tritarli e tenerli da parte.
Prendere le fettine di speck e tagliarle in 4 pezzi.
In un tegame caldo antiaderente, mettere i pezzi di speck, cuocerli fino a renderli croccanti (ci vorranno 3/4 minuti) e tenerli da parte.
Portare a bollore l’acqua in una padella, salarla e posizionare la mandolina per gli spätzle, trasferire l’impasto ed iniziare a formare gli gnocchetti.
Nel tegame dove abbiamo cotto lo speck, mettere la noce di burro ed il rosmarino, amalgamare bene e man mano che gli spätzle sono pronti versarli nel tegame.
Mantecare il tutto con il gorgonzola a pezzetti.
Infine, adagiamo gli spätzle in una pirofila e sopra crediamo un fiore con lo speck croccante!
Buon appetito!
Note personali: al posto del gorgonzola potete utilizzare un altro formaggio come ad esempio la robiola