Ancora per tutti i weekend del mese di settembre è possibile visitare gratuitamente la villa romana di Toscolano Maderno, aperta al pubblico dallo scorso settembre.

Situata in una posizione incantevole sulle sponde del Lago di Garda risale al I secolo dc ed è abitata sino alla prima metà del V secolo, data della sua distruzione. Era una delle più belle ville del lago per le sue caratteristiche architettoniche e la ricchezza dell’apparato decorativo, nonché per la sua grandezza di almeno 12.000 metri quadrati dopo quella di Sirmione e Desenzano. Si sapeva della sua esistenza già sin dal XV secolo ma solo alla fine dell’Ottocento furono compiuti i primi scavi per capire che si trattava proprio di una grande villa romana. Nonostante questo, gli scavi ripresero solo nel 1967 per ritrovi fortuiti e continuarono a più riprese fino all’ultima campagna conclusasi lo scorso anno.

La villa, nonostante importanti trasformazioni, si presentava con un grande impianto scenografico rivolto verso il lago con loggia frontale e con avancorpi sui lati nord e sud. In una parte più bassa si trovava un grande bacino-fontana lungo 50 metri. Purtroppo poco si è conservato dell’arredo architettonico dell’edificio, ma sono ancora ben visibili e ben conservati parti di pavimento mosaicato, alcune pitture parietali e una parte delle terme. Grazie al ritrovamento di un’iscrizione con dedica di Marco Nonio Macrino alla moglie si è potuto stabilire che l’edificio apparteneva ai Nonii, una delle più prestigiose e importanti famiglie bresciane. Marco Nonio Macrino è un esponente di rilievo dei Nonii poiché la sua carriera si svolse sotto gli imperatori Adriano, Antonino Pio e Marco Aurelio. Console nel 154 d.C., fu governatore della Pannoia superiore, proconsole d’Asia, governatore di Spagna pur conservando sempre un rapporto privilegiato con la sua città di origine.

DA NON PERDERE LA VISITA ALLA VILLA ROMANA DI TOSCOLANO  Per chi non lo avesse ancora fatto è possibile visitare la villa il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00 gratuitamente fino alla fine di settembre. Da ottobre l’apertura è fissata per ogni prima domenica del mese in orari da definire.

Se volete assistere ad una visita guidata ancora ultimi posti disponibili per il 10 settembre alle ore 18.00 con prenotazione obbligatoria presso turismo@comune.toscolanomaderno.bs.it accompagnata da una degustazione di prodotti tipici con la Strada dei Vini e Sapori, ad ingresso gratuito.

Inoltre per saperne di più il 12 settembre alle ore 17.00 si terrà una presentazione del libro “La villa romana dei Nonii Arrii a Toscolano Maderno” scritto da Elisabetta Roffia a cura della Soprintendenza Archeologia della Lombardia in collaborazione con il Comune di Toscolano Maderno in sala Consiliare dello stesso comune ; dopo la presentazione sarà possibile effettuare una visita guidata gratuita.

DA NON PERDERE LA VISITA ALLA VILLA ROMANA DI TOSCOLANO

Infine per concludere il 19 e il 20 settembre si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio. Oltre all’apertura della villa negli orari usuali, sarà possibile assistere a visite guidate gratuite e domenica 20 si terrà un concerto dalle ore 15 alle ore 17.30 con i musicisti Chiara e Stefano Festa. Vi aspettiamo numerosi!

 Per informazioni: http://www.comune.toscolanomaderno.bs.it/it/servizi-per-il-turista

tel. 0365 546023 Ufficio Turismo email: turismo@comune.toscolanomaderno.bs.it

Ringraziamo Riccardo Podavini per le belle fotografie!