“Scrivere un Fumetto è come dar corpo ad un sogno” e, in questo caso, significava rendere tangibile un’avventura in un posto da sogno come la Valle di Ledro. Solo l’estro artistico di Luca Rota Nodari http://www.lucarotanodari.com/, il cui tratto umoristico ben si prestava alla storia, poteva rendere appieno ciò che lo sceneggiatore di Leonardo Monzio Compagnoni, Presidente di Bergomix e creatore delle odierne avventure di Arlecchino, aveva in mente.
La montagna, il lago, la storia, la Val di Ledro è il cuore di diversi elementi narrativi che uniti assieme possono regalare storie fantastiche proprio come questa! Protagonisti del nostro racconto sono un giovane ragazzo in vacanza per la prima volta in valle e un sorprendente gnomo dei boschi che gli farà scoprire le meraviglie ledrensi. Il Fumetto è un media molto utile ed adatto a questo tipo di racconto i cui ritmi narrativi sono molto elevati. E’ di facile intuizione, immediato nel trasmettere messaggi e molto d’attualità, non a caso proprio in questi ultimi anni la cultura italiana si sta adeguando al resto del mondo dando il giusto lustro alla cosiddetta Nona Arte”.
Il lancio del fumetto “Una vacanza magica in Valle di Ledro”, avverrà venerdì 1 maggio a Pieve di Ledro, “Save the date!”
La proposta vacanza dedicata al fumetto e il programma completo del weekend dei fumetti al seguente link: www.vallediledro.com/weekendcartoon

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commendo
Per favore inserisci il tuo nome qui