climbing lago di garda
Climbing sul Lago di Garda.

Il Lago di Garda è riconosciuto a livello europeo come il paradiso dell’arrampicata sportiva. Questa fama è sicuramente dovuta alle centinaia di vie di ogni livello di difficoltà; dai principianti ai più esperti, qui ognuno può trovare la parete più adatta alle proprie caratteristiche.
Oltretutto il Lago di Garda, grazie al suo clima mite, consente l’arrampicata durante tutto l’anno! Le pareti sono perfettamente attrezzate e permettono di arrampicare ed esercitarsi in tutta sicurezza.
Altra peculiarità di questi itinerari è la loro vicinanza al lago e il panorama mozzafiato che offrono durante l’ascesa.

Arco, la capitale mondiale dell’arrampicata.

La bellissima cittadina di Arco, perla del fu Impero Austro-Ungarico, è il cuore pulsante fra le centinaia di vie di arrampicata che circondano la Valle del Sarca; con il suo celebre Castello, i palazzi signorili e gli animati vicoli ricchi di locali e negozi di eccellenza per abbigliamento sportivo e attrezzature tecniche (per Shopping & Food sul Lago di Garda cliccate qui).

Rock Master Festival.

C’è un unico evento al mondo che da oltre tre decenni vede confrontarsi i migliori climbers del mondo in un mix di grande sport e spettacolo: il RockMaster di Arco (TN).

Tutti i grandi campioni mondiali hanno alzato al cielo il prestigioso trofeo applauditi dal pubblico che immancabile affolla il prato ai piedi della grande parete a strapiombo, diventata un’icona del climbing mondiale. Il RockMaster anno dopo anno propone sempre spettacolari formule di gara, e da alcuni anni prevede due eventi: il Ko Boulder Contest ed il RockMaster Duel. Ambedue riservate ad una ristretta cerchia di top climbers, invitati sulla base della classifica mondiale permanente.

Rock Master Duello

Dal 2015 il trofeo Rock Master è assegnato con il Duello, l’esclusiva gara che anima la finale del Festival. Due atleti su due percorsi di altissima difficoltà (7c-8a) uguali e paralleli, si sfidano a chi arriva prima in cima. Chi arriva prima elimina l’altro fino alla finale. Un duello all’ultimo appiglio e all’ultimo respiro. Spettacolo assicurato!

Nel video del campione mondiale Adam Ondra potrete vedere la finale del 2019:

Imparare ad arrampicare al Lago di Garda.

Il Lago di Garda è una palestra naturale ideale per imparare ad arrampicare. Anche i bambini possono intraprendere questo sport, frequentando un corso base per imparare la tecnica in totale sicurezza. Arrampicare è uno sport che allena la mente: significa porsi degli obiettivi e impegnarsi per raggiungerli. Vuol dire concentrazione assoluta e capacità di liberarsi da tutti i pensieri. Un ottimo antistress che porta alla conquista del corpo nello spazio. Pura energia!

Al Lago di Garda ci sono tantissime falesie adatte per iniziare ad imparare, prima fra tutte la Family di San Martino (Arco – TN) oppure i Massi di Gaggiolo (TN). Poi possiamo includere il Belvedere (Nago – TN), il Corno di Bò (fra Malcesine e Torbole sul Garda – TN), i Maroc di Cassone (Malcesine – VR) e il Muro dell’Asino (Laghel – TN).

Se volete cominciare ad approcciarvi all’arrampicata potete contattare Arco Climbing oppure Arco Mountain Guide e… buon divertimento!

Ci sono poi palestre di roccia come la King Rock di Verona e la New Rock di Brescia, dove potersi allenare tutto l’anno e iniziare anche i bambini all’arrampicata. In particolare la King Rock è una delle più grandi strutture di arrampicata indoor in Europa. Lì troverete, oltre alle classiche pareti attrezzate, anche una zona boulder, spazi pensati appositamente per bambini e un grande scivolo. La struttura, alimentata da un impianto fotovoltaico, comprende anche una palestra, un bar e un negozio di arrampicata.

Falesie e Vie Alpinistiche sul Lago di Garda.

Su Falesie e Vie Alpinistiche lasciamo la parola a siti specializzati che indicano tutti i percorsi con le relative note tecniche, fra i quali potete consultare: GardaClimbing.

Deep Water Soloing.

Nel Garda Trentino, dove acqua e roccia si fondono creando un ambiente unico, la natura ha creato aree perfette per il Deep Water Soloing, ossia l’arrampicata senza corda sulle pareti a strapiombo sull’acqua. Possiamo trovare la scogliera Serenella di Riva del Garda (TN): una spettacolare traversata a pelo d’acqua, lunga circa 300 m, con difficoltà tra 5c e 6c, raggiungibile più comodamente via lago.

Tutta l’area può essere soggetta a caduta di pietre dalle pareti rocciose sovrastanti, è isolata e in caso di incidente può essere difficile l’allerta. È consigliabile munirsi di salvagente e prevedere una barca di appoggio (molti utilizzano i pedalò che si possono noleggiare in centro a Riva del Garda). Suggeriamo anche di rivolgersi a una delle numerose Guide Alpine della zona che organizzano anche arrampicate arrivando in canoa.

Infine un video con una breve introduzione sulla storia dell’arrampicata sul Lago di Garda e la salita dalla Spiaggia delle Lucertole (Torbole sul Garda – TN):

Ci auguriamo che questa breve guida introduttiva sull’arrampicata al Lago di Garda abbia solleticato la vostra curiosità sia da neofiti che da scalatori esperti. Quello del Climbing è un mondo incredibile fatto di grandi sportivi e aiuto reciproco.

Alla prossima cari Outdoors!

Silvia Turazza – Redazione Garda Outdoors

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commendo
Per favore inserisci il tuo nome qui