Il Lago di Toblino è un piccolo lago alpino situato in Trentino a 245 m s.l.m. Circondato da una bellissima passeggiata lungo un rigoglioso canneto e dominato dall’omonimo Castel Toblino.

Un paesaggio romantico che offre scorci davvero suggestivi sul suo specchio d’acqua  e il panorama che lo abbraccia. 

Il Lago di Toblino è anche il rifugio di uccelli migratori e molte specie ittiche. Inoltre si trova in una condizione singolare, dal punto di vista climatico: mentre le montagne vicine manifestano le tipiche caratteristiche delle zone alpine, nel fondovalle l’azione del lago e le ultime propaggini del clima mite gardesano consentono lo sviluppo di specie mediterranee. Per questo motivo dal 1992 il Biotopo Lago di Toblino è tutelato.

Castel Toblino.

Castel Toblino è il più celebre dei castelli del Trentino e deve la sua fama alla singolare posizione e al bellissimo ambiente che lo circonda. Esso nacque su uno sperone roccioso staccatosi dalla montagna sovrastante e finito nel lago. Con il passare degli anni il livello delle acque si abbassò ed ora è collegato alla sponda come penisola.

La prima costruzione sorta fu un piccolo tempio dedicato al culto delle fate che risiedevano sull’isola: una piccola lapide nel porticato del castello ne attesta la storicità. Successivamente venne eretta una fortificazione con funzione militare – strategica, per la presenza dell’importante nodo stradale che collega Trento alle valli del Sarca. Ciò che però ammiriamo noi oggi è frutto della riedificazione voluta da Bernardo Clesio nel XVI secolo: il maniero si trasformò in residenza molto apprezzata dai Principi vescovi di Trento e in particolare dai Madruzzo. Esso diventò una delle fortificazioni lacustri più note non solo della Valle dei Laghi ma dell’intera regione.

L’ampia cinta merlata che circonda l’intero complesso e il grande parco attorno alla residenza aggiungono un ulteriore carattere distintivo. Attualmente Castel Toblino è proprietà privata. È possibile visitarlo, previa prenotazione, e mangiare nel suo suggestivo ristorante circondati dalla storia. (Tel. +39.0461.86.40.36 – Cell. +39.347.11.75.949).

Ciao Outdoors, alla prossima!

Silvia Turazza – Redazione Garda Outdoors.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commendo
Per favore inserisci il tuo nome qui