Pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda.
Pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda.

Volete passare una giornata variopinta all’insegna di sport, natura, cultura e gastronomia? Sulla pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda ce n’è per tutti i gusti! Conquisterà gli appassionati di bicicletta, gli amanti di lunghe passeggiate e coloro che per muoversi di casa hanno bisogno di un incentivo: mangiare in completo relax a due passi dalla spiaggia.

Tratto di pista ciclopedonale a Castelletto di Brenzone (VR) durante la fioritura delle Mimose.

Trovate qui di seguito tutte le informazioni utili da sapere per organizzare la vostra gita.

Quali paesi attraversa la pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda?

Da sud a nord passa attraverso ben 10 paesi, tutti siti nella provincia di Verona: Castelletto di Brenzone, Marniga, Magugnano, Porto di Brenzone, Assenza di Brenzone, Cassone, Val di Sogno, Malcesine, Campagnola, Navene.

Dove posso parcheggiare per andare sulla pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda?

Se partite da sud potete parcheggiare lungo la strada gardesana SR 249 a partire da Pai di Torri del Benaco (poco dopo il piccolo centro di Pai parte la ciclopedonale) oppure nei posteggi in centro a Castelletto di Brenzone. Se invece partite da nord, una volta superata l’ultima galleria sul confine con la regione Trentino, potete parcheggiare lungo la strada gardesana SR 249 che passa da Navene oppure, nei numerosi parcheggi in centro a Malcesine.

Quanto è lunga la pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda?

Questa pista è lunga circa 40 km, andata e ritorno.

È adatta anche ai bambini la pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda?

La pista è tutta cementata o asfaltata. Completamente pianeggiante, facilissima e adatta a tutti.

È fruibile sia da famiglie con bambini piccoli (con la loro biciclettina o in passeggiata con carrozzina/passeggino) sia da chi gode della compagnia di animali domestici.

Cosa posso fare lungo il percorso della pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda?

Attraversando ben 10 paesi e molteplici spiagge, questo percorso vi propone un ventaglio di opportunità: soste enogastronomiche nei numerosi locali tipici che troverete lungo la strada (sarà una splendida occasione per assaggiare dell’ottimo pesce di lago a km 0), merende nei vari bar/gelaterie vista lago, bagni rinfrescanti nelle bellissime spiagge che costeggerete a piedi o in bici (essenziale non dimenticarsi un costume e un telo!), visita ai piccoli centri storici di tutti i paeselli. In merito a quest’ultimo punto segnaliamo che a Cassone incontrerete il Museo del Lago (con l’esposizione di antichi attrezzi utilizzati per la pesca e all’esterno due vasche con un piccolo allevamento di anguille, cavedani e trote) e il fiume Aril, lungo solo 175 metri, che è considerato il fiume più corto del mondo. Mentre a Malcesine potrete soffermarvi più a lungo per visitare il Castello Scaligero (che dalla sua alta torre vi regalerà un panorama indimenticabile sull’intero Lago di Garda) e abbarbicarvi nei suggestivi vicoli che si diramano per raggiungerlo. Nulla esclude che a Malcesine possiate prendere anche la Funivia del Monte Baldo per salire in vetta e scendere con la vostra mountain bike lungo i sentieri dedicati.

Sull’intero percorso potrete ammirare numerosi sport acquatici: windsurf, kitesurf, wing-foil, sub, barche a vela di ogni foggia, e lasciarvi ispirare di provare a praticarli se non lo avete mai fatto.

Quando è meglio andare sulla pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda?

La pista è sempre aperta e fruibile, anche di notte. È splendida in ogni stagione e mai sovraffollata. Sicuramente in estate le spiagge sono piene di bagnanti felici, ma il percorso ciclopedonale resta sempre fluido.

Cari Outdoors, vi consiglio caldamente questa escursione perché soddisfa le esigenze più disparate e soprattutto vi consentirà di percorrere in modo slow uno dei tratti più suggestivi dell’intero Lago di Garda. Vi accorgerete di quanti angoli magici sia costellato e ne scoprirete di nuovi da amare.

Enjoy!

Silvia Turazza – Redazione Garda Outdoors

Must all’aria aperta: una giornata lungo la pista ciclopedonale nord-orientale del Lago di Garda.
Cassone di Malcesine (VR).

2 COMMENTI

  1. Ciao, sono un’appassionata del Lago di Garda. Apprezzo nuove proposte, vi seguo sempre. Se organizzate gite o escursioni di gruppo, sarei felice potervi partecipare. Grazie…..
    Giusi.

    • Buongiorno Giusi, le organizzeremo sicuramente appena sarà consentito. Lo comunicheremo su tutti i nostri canali social. Grazie di seguirci e scriverci! La Redazione – Silvia e Walter

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commendo
Per favore inserisci il tuo nome qui