La Notte di Fiaba 2014 a Riva del Garda

Una scena del Viaggio nella Fiaba

Da ormai parecchi anni, l’ultimo fine settimana di agosto Riva del Garda da vivace cittadina turistica si trasforma in un vero e proprio paradiso per i bimbi: tra le viuzze del centro si incontrano personaggi e angoli fantastici, in ogni piazza ci sono giochi di ogni tipo e si percepisce nell’aria un’eccitazione particolare. Tutto questo – ma non solo – è la Notte di Fiaba. Ogni anno protagonista è una fiaba diversa e quest’anno è toccato a Robin Hood.

La Notte di Fiaba 2014 a Riva del Garda

I vicoli del centro si vestono con le bandierine della Notte di Fiaba

La Notte di Fiaba 2014 a Riva del Garda

Robin Hood, protagonista della Notte di Fiaba 2014

Chi non conosce la leggenda del nobile fuorilegge che ruba ai ricchi per dare ai poveri? Ecco, nei giorni scorsi era proprio possibile imbattersi nell’eroe e nella sua allegra combriccola, in trasferta in riva al Garda. Tutti i personaggi, infatti, hanno accompagnato i piccoli (ma anche qualche grande che con la scusa di accompagnare figli, nipoti e cuginetti si è infiltrato nel gruppo) in un vero e proprio Viaggio nella Fiaba: uno spettacolo teatrale itinerante che ha ripercorso le gesta di Robin Hood, per lo più nella versione resa famosa da Walt Disney. Ma è finita qui. Nelle piazze e nella Rocca, la fortezza rivana, erano ospitati altri spettacoli, narrazioni di fiabe, laboratori creativi, spazi per il travestimento… Tutto in tema Sherwoood, ovviamente.  Senza dimenticare il Mercatino del Solito e dell’Insolito, con le bancarelle colme di creazioni artigianali originalissime, giochi e dolcetti. Il momento più atteso è stato, come sempre, il grande spettacolo pirotecnico di sabato: quasi 40 minuti di fuochi d’artificio multicolore che hanno tenuto con il naso all’insù le migliaia di persone che affollavano il centro e le strade vista lago. La Notte di Fiaba è per tutti un momento magico, ma in qualche modo dolceamaro, visto che segna la fine dell’estate. Si arriva al culmine delle manifestazioni estive – e settembre è già dietro l’angolo. Tuttavia, non c’è davvero miglior modo di salutare l’estate che con il riflesso dei fuochi sul lago! Anche se si dice che a una certa età si dovrebbe smettere di dar retta alle fiabe, è bello sapere che la Notte di Fiaba tornerà puntuale il prossimo anno, per regalarci ancora un po’ di sogno e di magia. L’appuntamento è per agosto 2015, con una fiaba che più classica non si può: Cappuccetto Rosso.