Mercatini di Natale in Trentino: Canale di Tenno

Canale di Tenno a Natale

In dicembre, i mercatini di Natale in Trentino sono fra i più gettonati: i visitatori arrivano da tutta Italia per visitarli e immergersi nella magia delle feste. Per lo più si visitano i mercatini più grandi e noti, come quelli di Trento, Rovereto, Arco, Levico… Ce n’è uno, però, che sta scoprendo il successo solo negli ultimi anni e che merita di essere visitato.

Mercatini di Natale in Trentino: Canale di Tenno

Canale di Tenno, affresco nel borgo

Si tratta del Mercatino di Natale di Canale di Tenno, a pochi chilometri dal lago di Garda.
La caratteristica più particolare di questo mercatino è senza dubbio l’ambientazione: Canale è infatti uno dei Borghi più Belli d’Italia. Tra le sue case in pietra, i suoi vicoli acciottolati, la piccola piazzetta pendente sembra davvero che il tempo si sia fermato quando quasi tutti i suoi abitanti lasciarono negli anni Cinquanta uno dopo l’altro il borgo. Passeggiando tra gli edifici, si riconoscono ancora i segni di un passato dedicato al lavoro della terra e un presente quasi bohémien, grazie alla presenza di artisti italiani e tedeschi che a partire dagli anni Settanta acquistarono le semplici abitazioni per farne accoglienti dimore per le vacanze.
Passeggiando tra le case e osservando con attenzione, si possono scoprire una falce, una gerla, o qualche altro attrezzo logorato dal tempo. E poi affreschi che compaiono a sorpresa dietro un angolo.

Mercatini di Natale in Trentino: Canale di Tenno

Decorazioni in vendita al mercatino di Canale

Nelle domeniche d’Avvento Canale si trasforma e ospita uno dei Mercatini di Natale in Trentino più particolari: qui non ci sono le classiche casette in legno, ma le bancarelle si nascondono nelle cantine e nelle vecchie stalle delle abitazioni, che vengono aperte per quest’occasione speciale. In vendita, non solo prodotti tipici trentini come la luganega, lo speck, il miele o le verdure biologiche, ma anche deliziosi oggetti realizzati a mano da appassionati hobbisti e artigiani: taglieri in legno d’olivo, decorazioni natalizie per la casa in feltro, gioielli realizzati con materiali di recupero… Un’infinità di cose curiose tra cui trovare il regalo di Natale perfetto.

Il Mercatino di Natale di Canale di Tenno è aperto fino al 21 dicembre, il sabato e la domenica.
La magia del Natale però continua il 24 e il 26 dicembre, quando il borgo diventa cornice fatata per il presepe vivente messo in scena dai volontari di Ville del Monte: la sera della Vigilia il corteo dei pastori accompagna la Sacra Famiglia alla Messa di mezzanotte, mentre il giorno di Santo Stefano i figuranti rievocano il passato del borgo, riportando alla vita i mestieri e le consuetudini di un tempo. Dal pane cotto nel forno in pietra al bucato fatto con la cenere, dal fabbro al filò, è davvero possibile rivivere per un giorno il tempo che fu.