Malcesine e il Monte Baldo innevato.
Malcesine e il Monte Baldo innevato.

Il Lago di Garda è un territorio variegato che offre moltissime tipologie di vacanza. Da quella culturale a quella sportiva, passando per tour gastronomici a gite in auto d’epoca. Tipologie di vacanze che spesso si mischiano fra loro creando un connubio che pochi altri territori riescono a proporre.

Grazie a questa peculiarità diventa difficile stilare un elenco di cose da fare sul Lago di Garda durante una singola vacanza; ed è proprio per questo motivo che ci sono viaggiatori che tornano di anno in anno sul Benaco in vacanza, per scoprire tutti i segreti del Lago più grande d’Italia.

Iniziamo a individuare per macro categorie le cose da vedere sul Lago di Garda cominciando il nostro viaggio dalle perle del Benaco: i suoi paesi.

I paesi del Lago di Garda: partendo dalle sponde del lago fino all’entroterra troverete decine di piccoli borghi ognuno con sue caratteristiche e peculiarità. Dai più famosi come Sirmione, Gardone Riviera, Tremosine, Limone sul Garda, Bardolino, Malcesine, Borghetto sul Mincio, Riva del Garda fino ad arrivare a piccoli borghi medioevali sconosciuti ai più come Castellaro Lagusello (MN), Monzambano (MN), Campo di Brenzone (VR), e tantissime altre perle da visitare esplorando il territorio durante la vostra vacanza.

Le cascate del Lago di Garda: non possono mancare le gite alla scoperta delle cascate del Lago di Garda. A piedi o in canoa/sup, a Riva del Garda troverete la cascata del Ponale raggiungibile solo pagaiando in canoa o in sup. La cascata di Campione, del Gorg d’Abiss e altre che abbiamo descritto qui: https://www.garda-outdoors.com/le-cascate-%e2%80%9cnascoste%e2%80%9d-del-lago-di-garda./ e altre qui https://www.garda-outdoors.com/le-cascate-a-nord-del-lago-di-garda-cascata-del-varone-e-cascate-nardis./.

I pesci del Lago di Garda: in un articolo dove si parla di cosa fare sul Lago di Garda non può mancare dove assaggiare lo squisito pesce di lago. Ci sono decine di ristoranti sulle sponde del lago che propongono questa prelibatezza. Un elenco dedicato lo trovate qui: https://www.garda-outdoors.com/i-migliori-ristoranti-di-pesce-di-lago-del-lago-di-garda./.

Water sports: su un lago l’acqua la fa indubbiamente da padrona, ma qui siamo anche in presenza del re dei venti! Infatti il Lago di Garda è solcato dai venti da mattina a sera; sono ben 12 le correnti d’aria che quotidianamente accarezzano l’acqua dando vita agli spettacoli colorati delle vele del kitesurf, centinaia di aquiloni che danzano fra le onde. Si passa dalle più classiche escursioni in barca a vela, al tenere il vento nelle mani con il windsurf o con la nuova tendenza del wing-foil. Passare una giornata girovagando per i paesi con i motoscafi o cercando piccole baie nascoste pagaiando con canoe e sup.

Sposarsi sul Lago di Garda: invito le coppie che cercano un luogo da sogno per il giorno più emozionante della loro vita a passare un week-end sul Lago di Garda per scoprire il perchè è una location unica per il loro matrimonio. Dal Castello di Malcesine a quello di Arco, passando per la possibilità di celebrare il matrimonio sulla spiaggia o a 2000 metri – salendo sul Monte Baldo con la funivia di Malcesine – oppure su un antico veliero mentre naviga verso il tramonto. Sposarsi sul Lago di Garda è qualcosa di unico che permette di rendere ancora più emozionante e indimenticabile questo giorno speciale.

I vini del Lago di Garda: quando si parla di vacanza alla scoperta delle cantine, con la mente si vola subito in Francia o in Toscana. Ma se vi dicessimo che sul Lago di Garda potete andare alla scoperta di grandi vini ci credereste? No? Peccato. Questo territorio offre la possibilità di andare alla scoperta di piccole cantine che producono grandi vini, come l’Amarone della Valpolicella, il Lugana, il Custoza, il Trento Doc, il Soave. Nella vostra “to do list” sul Lago di Garda un tour alla scoperta delle cantine vinicole non può mancare!

Birre Artigianali sul Lago di Garda: non solo vino, sul Lago di Garda ci sono decine di birrifici artigianali che meritano di essere scoperti, partendo dalla Val di Ledro e facendo il giro del Lago di Garda potrete scoprire che la birra non è da meno rispetto al vino e che è adatta per essere abbinata a pietanze elaborate ed eleganti.

Prodotti tipici del Lago di Garda: abbiamo parlato di vino e birra ma il Lago di Garda offre una molteplicità di prodotti tipici che potrete trovare solamente su questo territorio. Il broccolo di Torbole, unico per la sua dolcezza, i cavoletti di Custoza. La formaggella di Tremosine o i formaggi della Lessinia. Lo zafferano della Valle di Ledro e di Pozzolengo. Il riso vialone nano e carnaroli di Isola della Scala, formaggi e burro di malga. Un cosa fare decisamente gustoso che accontenta tutti i palati.

Outdoor sports: una palestra a cielo aperto, questo è il Lago di Garda. Che vogliate praticare sport d’acqua o di terra qui potete trovare ogni tipo di terreno adatto alla vostra passione. Vi piace arrampicare? Vi basti sapere che Adam Ondra ha aperto una via 9+. Vi piace camminare? Ci sono sentieri adatti a tutte le gambe, da zero a oltre 2000 metri d’altitudine con panorami mozzafiato. Vi piace pedalare? Che sia cicloturismo, bici da corsa o MTB non avete che l’imbarazzo della scelta sui veri percorsi da fare dislocati fra pianura, collina e montagna. Per gli amici golfisti ci sono prestigiosi campi da golf sparsi sull’intero territorio.

Ovviamente non solo sport, tour e avventure. Il Lago di Garda si presta anche per una vacanza rilassante in spiaggia (leggete anche le spiagge attrezzate) o in uno dei tanti centri relax e termali sparsi su tutto il territorio.

Walter Sestili – Redazione Garda Outdoors

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commendo
Per favore inserisci il tuo nome qui